Come scoprire quali utenti hanno condiviso un link su Twitter

Come scoprire quali utenti hanno condiviso un link su Twitter

Il ruolo dei link

Come tutti sappiamo, il link è quell’elemento che di fatto consente all’utente di raggiungere una risorsa ospitata su internet. E’ attraverso un link, ad esempio, che, partendo dai risultati di una ricerca fatta su Google, veniamo catapultati sulla pagina di nostro interesse.

I link, dunque, sono tra gli elementi cardine di una rete, in quanto mettono in collegamento tra loro le risorse disponibili in essa (pagine, foto, documenti, etc.).

Stabilito ciò, la possibilità di identificare gli utenti che su Twitter hanno condiviso uno specifico link si dimostra oltremodo utile. Pensate, ad esempio, a chi come me ha un blog e desidera vedere come sta andando la condivisione dei propri articoli all’interno della piattaforma: ci è o non ci è utile sapere chi ha condiviso i nostri post, nonché quando e come lo ha fatto?

Rispondo io per tutti: sapere chi ha condiviso un post, quando lo ha fatto e come lo ha fatto non è utile, ma utilissimo e i motivi, molti dei quali facilmente intuibili, sono innumerevoli.

In questo articolo voglio dunque illustrarvi un trucco che vi permetterà di scoprire quali utenti hanno condiviso un link su Twitter, il tutto grazie al motore di ricerca interno alla piattaforma.

La citazione su Twitter

Esattamente come accade su Facebook, anche su Twitter si ha la possibilità di taggare altri utenti. Tale attività si definisce citare (o menzionare) e prevede che, ogni volta che un utente cita un altro utente all’interno di un tweet, a quest’ultimo arrivi una notifica.

Facciamo un esempio:

Se qualcuno condivide su Twitter un mio post e nel suo tweet scrive @bennaker, la citazione mi viene notificata, cosa che mi permette di raggiungere e visualizzare il tweet.

Ma come faccio a recuperare i tweet di chi ha condiviso i miei post senza menzionarmi?

Il potente motore di ricerca di Twitter

La risposta alla domanda precedente è semplice, ma non immediata:

Il modo più rapido per recuperare i tweet di coloro che hanno condiviso i miei post, senza però citarmi, prevede che mi affidi al motore di ricerca di Twitter.

Cercando bennaker.com, infatti, mi viene restituita la lista di tutti i tweet che contengono la stringa bennaker.com, ovvero il nome del dominio sul quale risiede questo blog.

La cosa interessante è che in essa vengono inclusi anche tutti quei tweet in cui bennaker.com non compare per esteso, ma il dominio viene comunque linkato. Solitamente si tratta di tweet in cui l’utente ha rielaborato il link tramite un URL shortener, come lo sono bitly.com o goo.gl.

Esempio di tweet con URL shortener

Esempio di tweet in cui sono stati utilizzati sia la citazione che l’URL shortener bit.ly

La ricerca di Twitter, dunque, è stata progettata affinché identifichi tutti quei tweet che puntano al dominio ricercato dall’utente (bennaker.com, nel mio caso), compresi quelli in cui il nome del dominio stesso è stato shortato dall’autore del tweet.

Stando così le cose, è praticamente impossibile farsi scappare i tweet in cui sono stati condivisi i contenuti di un dominio. Una bella comodità, non vi pare?

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network e iscriviti alla newsletter!

Come scoprire quali utenti hanno condiviso un link su Twitter
5 (100%) 7 votes
bennaker
Seguimi

bennaker

35 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
bennaker
Seguimi

Domande? Commenta l'articolo!

Potrebbero interessarti anche...