Facebook Down: sfruttiamolo per spammare sugli altri social!

Facebook Down: sfruttiamolo per spammare sugli altri social!

Cos’è un Facebook Down e perché si agitano tutti?

Come molti di voi sicuramente sapranno, con l’espressione “Facebook Down” si intende l’improvvisa impossibilità di collegarsi Facebook ed alle risorse ad esso collegate.

Un evento, questo, capace di scatenare una vera e propria ondata di isteria collettiva, la quale coinvolge soprattutto coloro che utilizzano Facebook per fare business.

Non tutti i Facebook Down, però, vengono per nuocere: se da un lato, infatti, l’impossibilità di connettersi a Facebook manda nel panico i più, dall’altro fa sì che l’attenzione degli internauti si concentri sulle altre piattaforme, come Twitter, Instagram e LinkedIn.

È a questo punto che un Facebook Down può essere sfruttato a proprio favore.

Il “come” ve lo spiego in questo articolo…

Facebook è morto down, viva Facebook!

Vi racconto, ad esempio, come mi sono mosso in occasione del Facebook Down di stamane.

Non appena ho capito che la piattaforma dello zio Mark stava per collassare, mi sono spostato su Twitter ed ho cominciato a condividere a manetta alcuni dei post più letti di questo blog.

Nell’immagine di cui sotto, un tweet con il quale ho promosso uno dei miei articoli più noti:

Twitter - Link al post

Come potete vedere, oltre ad incorporare un’immagine nel tweet e a trasformare in hashtag i termini più significativi, mi sono curato di inserire l’hashtag #FacebookDown, il quale, ogni volta che il Social Network di Mark Zuckerberg collassa, vola automaticamente nei Trending Topic.

Così facendo, sono riuscito a raccogliere circa una trentina di click sul link, i quali, pur non essendo una fortuna, contribuiscono comunque al totale delle letture dell’articolo.

Facebook Down: un’occasione da cogliere al volo

Quando si verifica un Facebook Down, invece di strapparvi i capelli e cominciare a bestemmiare in lingue morte, provate ad aguzzare l’ingegno, trovando un modo creativo per sfruttarlo.

Anche su Instagram, ad esempio, potreste condividere una foto o un video usando l’hashtag #FacebookDown: la possibilità di essere intercettati è alta e lo sforzo è minimo.

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network e iscriviti alla newsletter!

Facebook Down: sfruttiamolo per spammare sugli altri social!
5 (100%) 9 votes
bennaker
Seguimi

bennaker

34 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
bennaker
Seguimi

Potrebbero interessarti anche...