Facebook Search Tool: come fare ricerche mirate su Facebook

Facebook - Ecco lo strumento di ricerca per scoprire tutto di tutti.jpg

La sottile linea rossa

Quando manifestai il desiderio di scrivere questo post, la persona con cui stavo parlando mi disse: “Prima di mettere in mano agli stalker l’ennesimo aggeggio, pensaci bene”.

La situazione, in realtà, è meno drammatica di quanto sembri…

Lo strumento di ricerca del quale vi parlo oggi, infatti, è sì molto potente, ma è anche del tutto innocuo: il suo “difetto”, se così vogliamo definirlo, sta nel permettere a chi lo utilizza di fare ricerche avanzate su Facebook, dalle quali è possibile che emergano “cose” (legami, attività, etc.) che magari un iscritto preferirebbe tenere nascoste.

Grazie ad esso, ad esempio, abbiamo la possibilità di scoprire:

  • A quali eventi passati ha partecipato un utente ed a quali, tra quelli futuri, parteciperà
  • In quali foto e/o video due persone sono state taggate insieme
  • Quali sono gli utenti iscritti a Facebook che vivono a Roma, si chiamano Mario e hanno messo like alla Pagina di Bennaker.com o a qualsiasi altra
  • A quali gruppi è iscritta una persona, chi sono i suoi parenti, i suoi amici, i suoi colleghi e chi, invece, la segue semplicemente su Facebook

Insomma, il Facebook Search Tool realizzato da Michael Bazzell, OSINT Trainer e Privacy Consultant, è sì “spietato”, ma, come tutti gli strumenti, fa solo ciò per cui è stato programmato.

Vediamo, quindi, come funziona e quali tipi di ricerche permette di fare…

Dimmi che ID hai e ti dirò molto di più di chi sei

Al fine di poter utilizzare le dozzine di modalità di ricerca offerte dal tool di Bazzell, è necessario sapere cos’è l’ID di Facebook e come è possibile recuperarlo.

Nel caso in cui queste informazioni dovessero sfuggirvi, vi invito a sospendere la lettura di questo post e di andare a leggere quello che ho dedicato all’argomento sul blog di MetUp.

Fatto questo, sarete pronti per “fare amicizia” con il nostro simpatico strumento di ricerca.

Come funziona il Facebook Search Tool

Una volta atterrati sulla pagina del sito di Michael Bazzell dedicata a questo fenomenale strumento, ciò che sicuramente noterete è la quantità di campi di testo presenti in essa.

Facebook Search Tool by IntelTechniques.com

Ad ognuno dei suddetti campi corrisponde una specifica ricerca, la quale, una volta impostati i valori necessari, ci porterà ad ottenere il dato di cui abbiamo bisogno.

Vediamo insieme un paio di esempi…

Come identificare specifici gruppi di utenti

Mettiamo che io voglia sapere quanti sono gli iscritti di Facebook che attualmente vivono a Milano e hanno messo like alla Pagina dell’A.C. Milan.

Tutto quello che dovrò fare sarà:

  • Identificare il campo relativo a questo tipo di ricerca (Sezione “Locate Target Profile”)
  • Inserire i dati necessari (“Milano” + “ACMilan”)
  • Cliccare sul tasto “GO”

Ciò che otterrò sarà la lista degli utenti residenti a Milano che seguono la Pagina del Milan.

Facebook Search Tool by IntelTechniques - Live and Like

Da notare che, grazie alla funzione “Multiple Variables”, è possibile filtrare gli utenti sulla base di N parametri, quali la professione svolta, la scuola frequentata, il luogo di nascita e molti altri.

Ne consegue che, se volessi identificare una cerchia ristretta di utenti accomunati da specifiche caratteristiche, magari allo scopo di contattarli e proporre loro qualcosa, potrei farlo in 5 minuti.

Come tracciare il profilo di un utente

Ora, invece, supponiamo che io desideri scoprire quali sono i video di Facebook in cui è stato taggato il buon Rudy Bandiera, da quanto si è iscritto fino ad oggi.

Tutto quello che devo fare è:

– Reperire l’ID del profilo di Rudy
– Identificare il campo di ricerca chiamato “Videos of User” (Sezione “Search Target Profile”)
– Inserire il suddetto ID e lanciare la ricerca

A questo punto il sistema aprirà un nuova finestra del browser nella quale saranno elencati tutti i video in cui Rudy è stato taggato (il fatto che effettivamente figuri o meno è indifferente).

Facebook Search Tool by IntelTechniques - Videos os User.jpg

Lo stesso potrtei fare con le foto e i post in cui Rudy risulta taggato, nonché ottenere l’elenco di tutti i contenuti a cui Rudy ha messo “Mi piace” o ha commentato in questi anni.

Insomma, con tutte queste informazioni a disposizione ed un sistema di ricerca così avanzato, tracciare il profilo di qualcuno e ricostruire la sua rete di amicizie, i suoi movimenti e i suoi interessi non sarebbe poi così complicato. Lungo, forse, ma non complicato.

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si indicizza

Quelle che abbiamo visto sono solo due delle possibili combinazioni di ricerca previste dal Facebook Search Tool di Michael Bazzell, indi per cui, se da un lato la sua utilità, specie per chi si occupa di Social Media, è indubbia, dall’altro ho voluto dimostrarvi quanto quella di avere il controllo sulle proprie informazioni sia spesso e volentieri solo una mera percezione.

Tutto ciò che viene pubblicato su Facebook, rimane su Facebook e solo un uso consapevole della piattaforma può scongiurare il pericolo che i propri dati finiscano in cattive mani.

Pensate bene, dunque, a cosa condividete su Facebook e curatevi di gestire le impostazioni della privacy. Perché, come dice un noto spot, “prevenire è (sempre) meglio che curare”.

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network e iscriviti alla newsletter!

Facebook Search Tool: come fare ricerche mirate su Facebook
5 (100%) 12 votes
bennaker
Seguimi

bennaker

33 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
bennaker
Seguimi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento