Come creare immagini su misura per i Social da smartphone

Come creare immagini su misura per i Social da smartphone

Lavorare sulle immagini da smartphone si può!

Sui Social, si sa, le dimensioni contano, specie quando si parla di immagini.

Ogni piattaforma, infatti, prevede un proprio set di misure, le quali, se si desidera massimizzare il rendimento di foto, infografiche e contenuti visuali in genere, andrebbero sempre rispettate.

Grazie alla grande varietà di software di fotoritocco e di tool online specifici per il photo editing, modificare immagini da desktop è ormai alla portata di tutti, anche dei meno esperti.

Diverso, invece, è il caso in cui si ha la necessità di fare un lavoro di precisione utilizzando lo smartphone: poche, infatti, sono le app di image editing che permettono di lavorare “al pixel”.

In questa guida voglio quindi parlavi delle 2 app che utilizzo ogni volta che non ho accesso alla mia postazione di lavoro e che mi permettono di realizzare immagini ad hoc per ogni Social.

Se un’immagine vale più di 1.000 parole, un caso d’uso vale più di 1.000 spiegazioni teoriche

Ipotizziamo, ad esempio, che io voglia sostituire l’immagine di copertina della mia Pagina Facebook con la foto di un gattino “coccoloso”, come se ne vedono in certe Pagine “di successo”.

Quello che so è che, al fine di ottenere un risultato in linea con le direttive di Facebook, dovrò realizzare un’immagine con una larghezza di 820 pixel ed un’altezza di 312.

Dimensioni, queste, che, in fase di creazione dell’area di lavoro, andrò però a raddoppiare (portandole, quindi, a 1640x624px), in modo tale da evitare quel fastidioso effetto sgranatura o sfocatura di cui spesso soffrono le immagini caricate su Facebook.

Stabilito tutto questo, non mi rimane che fare 3 cose:

  • Cercare su Google un’immagine sufficientemente grande
  • Adattarla alle misure di cui sopra
  • Indicarla a Facebook come nuova immagine di copertina della mia Pagina

Operazioni banali, ma che da smartphone potrebbero rivelarsi particolarmente insidiose…

Smartphone + Google Immagini = PicFinder

Avendo già parlato di PicFinder qualche tempo fa, non mi soffermerò sull’illustrarne il funzionamento, ma mi limiterò a sottolineare che, in una situazione come quella che stiamo esaminando, è necessario concentrare la ricerca sulle sole immagini di grandi dimensioni.

PicFinder - Opzioni di ricerca

Una volta trovata l’immagine più adatta, non resta che salvarla sulla memoria dello smartphone e passare, quindi, ad utilizzare la seconda app di nostro interesse: Photo Editor.

Con Photo Editor creare immagini ad hoc è facile!

Tra le tante possibilità offerte da questa ottima e gratuita applicazione di image editing, quella di poter creare un’immagine da zero è proprio ciò di cui abbiamo bisogno.

Selezionata l’opzione “Nuovo” dalla schermata iniziale, potremo quindi definire:

  • Dimensioni (pixel, inch, millimetri, centimetri o metri)
  • Risoluzione (px/in)
  • Colore di sfondo
  • Nome del file che verrà salvato

Nello screenshot di cui sotto, ad esempio, potete vedere come ho impostato i valori in modo che l’immagine risultante, una volta caricata su Facebook, rispetti le linee guida della piattaforma.

Photo Editor - Nuovo file

Terminata la creazione del nuovo file, tutto quello che bisogna fare è:

  • Selezionare la voce “Testo/Immagine” dal menu in basso
  • Premere sul tasto “+”
  • Selezionare l’icona raffigurante un’immagine
  • Premere sul tasto “Lettore Immagini”
  • Recuperare e selezionare l’immagine trovata tramite PicFinder (la foto del gatto)
  • Premere sulla voce “Applica”

A questo punto ci ritroveremo con il gatto posizionato al centro della nostra area di lavoro, pronto per essere spostato, ridimensionato e/o ruotato tramite le apposite maniglie.

Photo Editor - Modifica immagine

Una volta trovato il giusto equilibrio, non rimane altro che salvare il file (meglio se in formato .PNG) e sostituire l’attuale immagine di copertina della Pagina con quella appena realizzata.

Fine della storia!

L’immagine giusta alla dimensione giusta, sempre

Prima di salutarci, permettetemi di ribadire che ottimizzare le immagini seguendo le linee guida fornite dalle piattaforme Social non solo è consigliabile, ma è addirittura necessario.

Troppo spesso, infatti, capita di vedere copertine di Pagine Facebook o foto del profilo “mozzate” perché non ci si è curati di creare immagini su misura.

Una bruttura, questa, che potrebbe essere evitata con poco, anche da smartphone.

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network e iscriviti alla newsletter!

Come creare immagini su misura per i Social da smartphone
4.9 (97.14%) 7 votes
bennaker
Seguimi

bennaker

34 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
bennaker
Seguimi

Potrebbero interessarti anche...