CloseBy: la app per scoprire chi usa Instagram e Twitter intorno a te

CloseBy: la app per scoprire chi usa Instagram e Twitter intorno a te

CloseBy accende i riflettori su ciò che ti circonda, donandogli nuova visibilità

Alzi la mano chi oggi effettua la maggior parte dei propri acquisti online, piuttosto che nei negozi del quartiere in cui vive, o magari ha conosciuto molte più persone tramite Facebook o Twitter, piuttosto che sul posto di lavoro o nei locali sotto casa.

Il rispecchiarsi in una di queste due condizioni non è sintomo né di una radicata asocialità, né di una preoccupante dipendenza da Internet, ma solo uno dei tanti effetti causati dall’avanzare del progresso tecnologico, il quale da sempre influisce sulle nostre scelte e modifica, in forma più o meno radicata, le nostre abitudini.

L’arrivo del Web, ad esempio, ha nettamente ampliato il nostro raggio d’azione, permettendoci di raggiungere cose e persone altrimenti irraggiungibili. Siamo, però, totalmente certi che perdere il contatto con le realtà a noi più vicine sia una buona idea? E se quello che desideriamo fosse già sotto al nostro naso?

Se da un lato, infatti, il fatto che Internet e abbia azzerato le distanze è una figata, dall’altro è pur vero che facciamo sempre meno attenzione a ciò che abbiamo intorno. E questo, alla lunga, potrebbe portare a perdere delle ottime occasioni.

Da questo punto di vista, l’app di CloseBy, grazie al suo sistema di ricerca basato sulla geolocalizzazione dei post di Twitter e Instagram, permette di scoprire (o magari riscoprire) chi e cosa ci circonda nel breve raggio, restituendo visibilità a tutta quella zona di grigio compresa tra noi e il resto del mondo online.

Vediamo, quindi, come funziona e quali possibilità offre…

Flusso dei post e opzioni di filtraggio

Una volta scaricata ed avviata, CloseBy presenta un’interfaccia grafica piuttosto minimale, ma non per questo scarna o povera di funzionalità.

La schermata iniziale, occupata dal flusso dei post pubblicati su Instagram da coloro che si trovano (o si trovavano) vicini alla nostra posizione, permette di passare agilmente a quello di Twitter tramite la pressione dell’apposita icona.

CloseBy - Home

Ordinati sulla base della distanza dalla propria posizione, sia i tweet che i post di Instagram possono essere filtrati e ordinati in modo diverso in qualsiasi momento, in modo tale da potersi focalizzare solo sui contenti di proprio interesse.

CloseBy - Ordinamento e Filtri

Nell’immagine di cui sopra, ad esempio, potete vedere come ho impostato CloseBy affinché mi mostrasse solo i post geolocalizzati entro 2km dalla mia posizione e pubblicati negli ultimi 3 giorni. Contenuti piuttosto freschi e vicini, insomma.

Storie di Instagram, profili degli utenti e geolocalizzazione personalizzata

Premesso che CloseBy non è in grado di visualizzare i contenuti degli utenti che hanno un profilo Instagram o Twitter privato, è bene sapere che:

  • Oltre alle foto e i video di Instagram, è anche possibile visualizzare le Storie geolocalizzate nell’area di proprio interesse;
  • Una volta selezionati, i profili Instagram e Twitter degli utenti vengono aperti direttamente all’interno di CloseBy, con la possibilità di iniziare a seguirli o inviare loro un messaggio privato;
  • Se il luogo in cui ci si trova non fa parte dell’area di cui si vuole monitorare l’attività social, è possibile impostare una posizione personalizzata (es. se mi trovo allo Stadio Olimpico, posso impostare come luogo di partenza il Colosseo).

Con tutte queste possibilità, perdersi tra i post è veramente difficile e a goderne non è solo l’utente, ma anche coloro che finiscono nel flusso dei contenuti.

Come un’azienda può sfruttare CloseBy

Chi si occupa di Digital Marketing avrà sicuramente notato che si parla sempre più di Local Marketing e di strategie di promozione e vendita sul territorio.

Da questo punto di vista, la app di CloseBy può risultare estremamente utile, in quanto il titolare di un’azienda o il Digital Strategist incaricato può sfruttarla per:

  • Scoprire quali sono gli utenti di Instagram e Twitter più vicini all’attività, studiarne il comportamento, le preferenze, le abitudini e i gusti;
  • Entrare in contatto con persone potenzialmente interessate ai prodotti o servizi offerti, magari proponendo sconti o promozioni personalizzate;
  • Identificare gli hashtag legati al territorio più utilizzati dagli utenti (es. #SanLorenzoRoma o #PignetoRoma);
  • Studiare la comunicazione social delle attività concorrenti site nei dintorni, al fine di prendere spunto e cercare di fare di meglio;
  • Scoprire se ci sono attività commerciali o singoli individui collocati sul territorio con cui instaurare una potenziale collaborazione;

Insomma, CloseBy, oltre che per curiosare negli affari chi bazzica la propria zona, può essere sfruttato in modo decisamente più proficuo anche da tutte quelle realtà che hanno un forte interesse nel promuoversi sul proprio territorio.

L’importante, in questi casi, è ricordarsi che la scoperta non deve essere seguita da una comunicazione aggressiva e che il fatto di aver visto che qualcuno di interessante è nelle  proprie vicinanze non giustifica alcun atto dannoso o lesivo.

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, condividilo sui Social e iscriviti alle newsletter!

CloseBy: la app per scoprire chi usa Instagram e Twitter intorno a te
5 (100%) 3 votes
Simone Bennati

Simone Bennati

35 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Faccio quello che porno. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
Simone Bennati

Domande? Commenta l'articolo!

Potrebbero interessarti anche...