Back to the Twitter: 3 tool per recuperare i vecchi tweet

Back to the Twitter: 3 tool per recuperare i vecchi tweet

Non lasciamoci il passato alle spalle

Di tanto in tanto mi trovo ad aver bisogno di scorrere a ritroso la mia tweet list o quella di qualcun altro alla ricerca di un vecchio tweet o di una specifica conversazione. La maggior parte delle volte è perché voglio incorporare il tweet all’interno di un post, le altre è perché desidero screenshottarlo e pubbliccarlo come immagine altrove.

Che si tratti di un mio tweet o di quello di altri, ripercorrere la tweet list alla ricerca del tweet desiderato è una vera scocciatura.

E’ proprio per questo che, quando mi trovo ad avere un’esigenza di questo tipo, preferisco affidarmi a dei tool online che facciano il lavoro sporco al posto mio. Recentemente ne ho identificati ben 3: fanno tutti la stessa cosa, ovvero selezionare e mostrare rapidamente i tweet del passato, ma ognuno ha i suoi punti di forza.

Questi 3 tool si chiamano: Snap Bird, TweetTunnel e TwimeMachine.

Vi va di vederli insieme?

Prima di cominciare…

Una doverosa precisazione: Twitter non permette di andare con la ricerca e la visualizzazione dei tweet più indietro di 24 giorni.

Questo significa che neanche utilizzando i tool dei quali vi sto per parlare riuscirete a recuperare qualcosa pubblicato oltre questo specifico arco di tempo. Qualche settimana fa, ad esempio, al fine di poter scrivere questo post sull’Atac, mi è stato necessario tornare indietro fino ai tweet di marzo e ho dovuto farlo a manina.

Potete immaginare la mia gioia…

Snap Bird

Snap Bird è il primo tool nel quale mi sono imbattuto.

Dei 3 che vi sto per illustrare, Snap Bird è quello maggiormente incentrato sulla ricerca. Fornitegli una o più keyword, infatti, Snap Bird scorre a ritroso la tweet list alla ricerca dei tweet nei quali è presente un riscontro. E’ lo strumento ideale quando si ha memoria di almeno uno dei termini presenti all’interno del tweet che si vuole recuperare.

Su Snap Bird è possibile specificare la tipologia di tweet entro i quali effettuare la ricerca, ovvero:

  • Tra i propri tweet o quelli di qualcun altro
  • Tra i tweet che abbiamo aggiunto ai preferiti o che sono stati aggiunt ai peferiti da altri
  • Tra i tweet dei propri amici
  • Tra i tweet nei quali si è stati menzionati
  • Tra i messaggi privati ricevuti e quelli inviati

Nello screenshot qui sotto potete vedere il risultati di una ricerca da me eseguita nella quale ho fornito come keyword la parola “bitches” e selezionando come area di ricerca i miei tweet.

Snap Bird

Chi mi segue su Twitter sa bene che ” ‘morning, bitches… “ è il consueto saluto del mattino che rivolgo ai miei followers. Il fatto che Snap Bird visualizzi soltanto gli ultimi 3 è perché, ogni volta che trova un riscontro, blocca la ricerca e mostra il tweet corrispondente, offrendo dunque la possibilità di procedere un tweet dopo l’altro. Una feature decisamente comoda.

TweetTunnel

TweetTunnel è un sito che offre diversi tool dedicati a Twitter. Quello che mi interessa mostrarvi è chiamato Old Twt e trovate link nel menu in testa alla pagina, subito sotto il logo.

Questo tool, contrariamente a Snap Bird, non permette di effettuare una richerca vera e propria, ma visualizza tutti tweet pubblicati da uno specifico utente a partire dal presente momento e fino a 24 giorni addietro.

La comodità di Old Twt sta nel fatto che i tweet risultanti, compresi quelli di risposta e i retweet, sono suddivisi per giorni. Se vi ricordate, dunque, di aver pubblicato un tweet specifico nel giorno X, ma non ricordate neanche una parola tra quelle contenute in esso, Old Twt di TweetTunnel è lo strumento che fa per voi.

TweetTunnel - Old Twt

TwimeMachine

L’ultimo tool di cui vi voglio parlare è TwimeMachine. Se ho ho scelto di concludere con lui è perché integra in sé le caratteristiche principali sia di Snap Bird che di TweetTunnel.

TwimeMachine è dunque, in buona sostanza, un visualizzatore e un ricercatore di tweet.

Oltre ad essere tra tutti lo strumento più completo, TwimeMachine è quello dotato dell’interfaccia più semplice e pulita (per non dire brutta…).

TwimeMachine

Indicatogli l’account Twitter sul quale dovrà andare ad effettuare la ricera, TwimeMachine mostra i 3200 tweet più recenti pubblicati dall’utente. Elenco all’interno del quale, tramite la funzione Search, sarà possibile filtrare solo i risultati che presentano le parole chiave fornite.

Tool alternativi

Se conoscete altri tool in grado di effettuare questo tipo di ricerche, non esitate a segnalarmeli!

Ho sempre bisogno di aggiungere strumenti di ricerca di questo tipo alla mia cassetta degli attrezzi e, mi raccomando, fate attenzione a quello che scrivete su Twitter perché, come avete potuto vedere, posso sempre venirvi a riacchiappare!

Alla prossima!


Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network e iscriviti alla newsletter!

Simone Bennati

37 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Faccio quello che porno. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
Simone Bennati

Domande? Commenta l'articolo!

Potrebbero interessarti anche...